Taglia E Cuci Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

Cucire con la taglia e cuci

Cucire con la taglia e cuci

Author: B. Marangoni
Publisher:
ISBN: 8871330102
Pages: 128
Year: 1989

Taglia e cuci

Taglia e cuci

Author: Marjane Satrapi
Publisher:
ISBN: 881702919X
Pages: 140
Year: 2009

Fare donna. Enciclopedia dei lavori al femminile

Fare donna. Enciclopedia dei lavori al femminile

Author: Linda Perina
Publisher: Giunti Editore
ISBN: 8844019426
Pages: 512
Year: 2001

PICCOLA FRASEOLOGIA ITALIANA

PICCOLA FRASEOLOGIA ITALIANA

Author: Vincenzo Percolla
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 1889

Licenziamento, agenzia, demansionamento, appalto, previdenza

Licenziamento, agenzia, demansionamento, appalto, previdenza

Author: Aldo Garlatti, Benedetta Nefri
Publisher: Giuffrè Editore
ISBN: 8814147922
Pages: 428
Year: 2008

Antabus

Antabus

Author: Seray Sahiner
Publisher: Neri Pozza Editore
ISBN: 8854517321
Pages: 128
Year: 2018-06-01T13:57:00+02:00
Figlia unica di una famiglia trasferitasi a Istanbul per sfuggire alla povertà di un paese dell’entroterra, a quindici anni Leyla viene mandata a lavorare come cucitrice nel laboratorio del signor Hayri, un conoscente di suo zio della stessa età di suo padre. Al lavoro non tarda a scoprire che tutte le ragazze, prima di mettere piede nel laboratorio, si incipriano come pappagalli con dei belletti rossi e viola. Sono tutte innamorate di Ömer, il giovane sarto caposquadra. Leyla non può imbellettarsi poiché il padre le vieta di farlo. Ma in capo a qualche giorno si sorprende a svegliarsi mezz’ora prima degli altri, a spazzolarsi i capelli, prima da una parte poi dall’altra, a provarsi tutti i vestiti che possiede, poiché nel suo cuore non c’è altri che Ömer. Un giorno, però, il signor Hayri getta uno sguardo un po’ troppo profondo là dove si è aperto un bottoncino della camicetta della ragazza. Leyla si porta subito una mano al petto, ma il signor Hayri le mette una mano sul collo e la trascina sotto un tavolo. Secondo le tacite leggi delle famiglie tradizionaliste in quel lembo di terra, alla ragazza non resta che piegarsi a un matrimonio riparatore con un conoscente dello zio, Remzi, un vedovo proprietario di un negozio di tessuti messo piuttosto bene quanto a soldi. Tra le mura domestiche, però, Remzi svela un volto persino peggiore di quello del signor Hayri. Dopo aver trascorso ore attaccato alla bottiglia, tira le tende di casa per non dare scandalo e riempie di botte la giovane moglie per un qualsiasi futile motivo. Leyla sa di non avere via di scampo: se trovasse il coraggio di sporgere denuncia, nessuno dei vicini andrebbe a testimoniare, in fondo si tratta di questioni familiari. Che fare allora? La risposta gliela dà Ülker, una «accompagnatrice di abbandonati» negli ospedali di Istanbul: placare il vecchio marito trattandolo, a sua insaputa, con Antabus, il medicinale usato per la cura dell’alcolismo cronico. L’Antabus, infatti, riduce il desiderio di alcol, ma bisogna usare accortezza: mai piú di mezza pastiglia e solo con l’acqua, perché può avere diversi effetti collaterali... Opera di una scrittrice in prima linea nella battaglia per i diritti umani in Turchia, Antabus è un romanzo crudo, potente, capace di raccontare le origini profonde degli abusi nei confronti delle donne e l’anima nera di una società fortemente intrisa di violenza e maschilismo.
Saperi locali, innovazione e sviluppo economico

Saperi locali, innovazione e sviluppo economico

Author: Antonio Sassu
Publisher: FrancoAngeli
ISBN: 8846444353
Pages: 423
Year: 2003

Taglia, cuci, ama

Taglia, cuci, ama

Author: Amanda Addison
Publisher: Newton Compton Editori
ISBN: 8854144967
Pages: 331
Year: 2012-10-09
Una lettura perfetta per chi ama la moda, le storie d’amore che fanno sognare e un pizzico di ironia.Laura Lovegrove è una designer di moda e tessuti. Le sue creazioni appaiono sui vestiti e nelle case più glamour della città. Rendere unico ciò che è banale per lei è un’arte, uno stile di vita. Il marito architetto però accetta un nuovo lavoro e tutta la famiglia deve lasciare Londra e trasferirsi a Norfolk, in campagna. Persa la vivacità della city anche l’ispirazione di Laura sembra essere svanita e in più le donne del posto non sembrano interessate alle sue creazioni. Come se non bastasse suo marito lavora tutto il giorno ed è sempre più distante. Sola e con il morale a terra, Laura decide di uscire dal suo guscio e trova un impiego part-time come insegnante, mentre nel tempo che le resta si occupa delle figlie. La sua carriera di creativa è ormai un lontano ricordo. Immersa nella nuova routine, le sue giornate trascorrono monotone, fin quando un evento irrompe inatteso: un incendio distrugge la sua tanto amata collezione di vestiti vintage.E proprio allora l’incontro fortuito con Chris, il grande amore dei tempi dell’università, le fa capire che la vita che ha vissuto è completamente diversa da quella che sognava. Ma quando tutto sembra perduto, un’ancora di salvezza arriva inaspettatamente dal circolo del cucito di Norfolk...L’esordio di Amanda Addison unisce tutto il divertimento del romanzo a uno sguardo profondo sulla vita delle donne di tutte le età.Un’elettrizzante miscela di risate, calore, creatività e amore.Ricucire cuori infranti è possibileUn romanzo che ti sembrerà cucito addosso Amanda AddisonLaureata presso la Chelsea School of Art, ha insegnato arte e design per diversi anni. Ai suoi ricami sono ispirate le creazioni di Laura, la protagonista di Taglia, cuci, ama. L’autrice ha partecipato alla creazione della grafica della copertina di questa edizione, creando a mano il suo stesso logo. Segui su youtube le sue divertenti lezioni per creare la tua spilla vintage!
Il Vangelo secondo Papà

Il Vangelo secondo Papà

Author: Alfred B. Revenge
Publisher: Alfred B. Revenge
ISBN: 6050352135
Pages:
Year: 2015-01-27
Una figlia ripercorre la straordinaria esperienza dell'ultimo periodo di vita del padre; dal suo ingresso in carcere per scontare una lunga pena al momento della sua morte. Vincenzo; il protagonista, uomo dal passato intenso e burrascoso, ex campione di boxe, ex enfant prodige della finanza, ateo convinto con un profondo rispetto verso pochi principi morali superiori, si ritrova a dover affrontare, alla soglia dei sessant'anni, l'incontro più insolito della sua vita, quello con il coraggioso sacerdote Francesco. Questo confronto aprirà uno scenario dai risvolti totalmente imprevedibili che porterà l'uno a riscrivere due rinnovati vangeli e l'altro a raccogliere l'insegnamento più prezioso del suo Maestro. Sarà un confronto senza esclusione di colpi, in cui ognuno dei due cercherà di far valere le proprie idee; Vincenzo ripercorrendo le innumerevoli contraddizioni presenti nei quattro vangeli sinottici circa il pilastro portante dell'intero credo cristiano, cioè la resurrezione; Francesco alzando una grande muraglia costruita sulle fondamenta della propria fede. Sarà un urto in cui un'irrefrenabile forza si scontrerà contro un irremovibile ostacolo; il tutto in un contesto dove i luoghi o le persone coinvolte assumono un'eterea e sfumata importanza, quasi volessero rappresentare un contorno alle emozioni generate dai ben più nobili sentimenti d'amore. In ogni caso fra i due protagonisti vi sarà sempre rispetto ed onestà intellettuale, qualità che non saranno presenti in coloro che cercheranno di abbatterli usando armi spregevoli quali la menzogna e l'inganno. Eppure un destino divino farà comprendere al sacerdote che il suo avversario aveva ragione circa la non resurrezione del Cristo così come descritta nei quattro vangeli, ma anche torto! Vincenzo in punto di morte donerà a Francesco la sua forza e la sua verità quale autentico discepolo di Gesù Cristo; Francesco donerà a Vincenzo il più puro dei sentimenti, l'amicizia. (email dell'autore: [email protected])
Maratoneti

Maratoneti

Author: Marco Patucchi
Publisher: Baldini & Castoldi
ISBN: 8868653109
Pages: 256
Year: 2013-11-04T00:00:00+01:00
Da Abebe Bikila a Stefano Baldini, da Charlie Chaplin al matematico Alan Turing, dal desaparecido Miguel Sanchez al primatista mondiale Haile Gebrselassie. Storie di vita e di sport legate da una passione chiamata maratona, 42 chilometri e 195 metri che rappresentano la sfida dell'uomo ai propri limiti fisici e psicologici, ma anche l'educazione alla perseveranza nell'allenamento e alla gestione della fatica. In questa galleria di personaggi, raccontati nel loro doppio percorso agonistico e umano, trovano posto anche le emozioni di tutti i runners sconosciuti che si allenano ogni giorno sulle strade e nei parchi, inseguendo il sogno della maratona. O magari, più semplicemente, l'obiettivo di liberare mente e fisico dal peso della quotidianità.
I racconti di nonno Pino. Un mondo che fu!

I racconti di nonno Pino. Un mondo che fu!

Author: Giuseppe Collerone
Publisher: Youcanprint
ISBN: 8891146420
Pages: 182
Year: 2014-06-21
Coloro che hanno letto i "Racconti di Nonno Pino- Un Mondo che fu" si sono compiaciuti ed i siciliani vi si sono rivisti! L'Autore augura una buona lettura.
Malagiustiziopoli seconda parte

Malagiustiziopoli seconda parte

Author: Antonio Giangrande
Publisher: Antonio Giangrande
ISBN:
Pages:
Year:
E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”. Aforisma di Bertolt Brecht. Bene. Tante verità soggettive e tante omertà son tasselli che la mente corrompono. Io le cerco, le filtro e nei miei libri compongo il puzzle, svelando l’immagine che dimostra la verità oggettiva censurata da interessi economici ed ideologie vetuste e criminali. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!
Genetica

Genetica

Author: Linda R. Adkisson, Michael D. Brown
Publisher: Elsevier srl
ISBN: 8821430596
Pages: 296
Year: 2008

Itinerari del Sognatore. Poemetti lirico narrativi

Itinerari del Sognatore. Poemetti lirico narrativi

Author: Nino Agnello
Publisher: Luigi Pellegrini Editore
ISBN: 8868221586
Pages:
Year: 2014-02-24
È poesia anche questa, sperimentata già da validissimi poeti, da Pascoli a Campana, da Pavese a Elsa Morante, a Margherita Guidacci, a Alda Merini, a Caproni, a Luzi, a Turoldo. E altri ancora. Si vuole cogliere e rappresentare lo stupore del mondo, la meraviglia del vedere la Terra e la sua umanità dall’alto, da lontano, la gioia di scoprire Paesi nuovi, belli e brutti, carichi di storia, di miseria, di sofferenza oppure di colori meravigliosi, di fascinosi spettacoli. Cogliere la vita lontana dalla nostra soglia di casa, dal nostro quotidiano perimetro urbano, e abbracciarla così come viene incontro e fissarla – più che con una macchinetta – con carta e penna come un atto privato e quasi nascosto per poi – ben confezionato – comunicarlo agli altri e goderne insieme con la memoria, coi ricordi particolari. Anche con giudizi severi. Poesia dell’homo viator, di un itinerarium continuum o a varie riprese per incontrare l’uomo, il mondo, la storia, l’arte, la meraviglia, la gioia, la Vita. Quella che amiamo però, quella che raccomandiamo anche agli altri per un colloquio su interessi comuni. Favola, Musica, Poesia, Stupore, Bellezza. E altro ancora.
Pratiche e cognizione. Note di ecologia della cultura

Pratiche e cognizione. Note di ecologia della cultura

Author: Cristina Grasseni, Francesco Ronzon
Publisher: Meltemi Editore srl
ISBN: 8883533496
Pages: 239
Year: 2004